Ciceri e tria

Ciceri e tria sono un primo piatto tipico della tradizione salentina a base di ceci  epasta di semola di grano duro. La caratteristica di questo piatto sta nella cottura della pasta: questa viene in parte fritta e in parte bollita e unita ai ceci cotti con olio extravergine di oliva, aglio, cipolla e aromi.

Ingredienti per Ciceri e Tria (4 persone)

Per preparare questa ricetta tipica salentina per San Giuseppe (ma è ottima in qualsiasi periodo dell’anno) procuratevi:

3 etti di ceci; due gambi di sedano; due spicchi di aglio; due pomodori pelati; sale grosso (quanta basta); quattro etti di semola di grano duro “Senatore Cappelli”; v due litri di acqua; un pizzico di sale fino; mezzo litro di olio evo (per friggere); otto cucchiai di olio evo; peperoncino in polvere tostato (q.b).

I ceci devono essere cotti per circa due/tre ore, dopo essere stati in ammollo per dodici ore o più. Salateli a fine cottura.

Preparazione della Pasta

Mescolate la semola con un pugnetto di sale, 2 cucchiai di acqua e olio fino ad ottenere un impasto abbastanza omogeneo. Lasciate riposare l’impasto per circa un’ora.

Riprendete quindi l’impasto e stendetelo con l’ausilio di un mattarello ottenendo una sfoglia di circa 2-3 mm. Spolverizzate con un po’ di semola, ripiegatela su se stessa e ottenete delle tagliatelle, che dividerete in pezzi di circa 10 cm di lunghezza. Attorcigliate a spirale ciascun pezzo di pasta e lasciate asciugare per un’oretta circa.

Mettete a scaldare l’olio di semi in un recipiente, e quando è abbastanza caldo metteteci 1/3 della pasta. Cuocete fino ad ottenere una doratura della stessa.

Tagliate poi peperoncino e cipolla finemente, mettete tutto in una pentola con qualche cucchiaio di olio e aglio sbucciato. Fate insaporire un po’, aggiungete i ceci che avrete cotto a parte e aromatizzato a vostro piacimento. Aggiungete circa 350 ml di acqua che servirà per ottenere un brodo. Mettete a cuocere per un quarto d’ora, avendo accortezza di eliminare l’aglio.

Cuocete la parte che resta in acqua bollente salata, scolatela e aggiungetela ai ceci. Servite nei piatti insieme alla pasta fritta. Condite con olio crudo e un po’ di pepe.

Buon appetito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...